#Annoyomics di Risto Mejide o Cosa hanno in comune Paris Hilton e Juan Manuel Sánchez Gordillo?

#annoyomics di Risto Mejide

Grazie al tempo trascorso su OT e altri programmi, Risto Mejide è diventato un personaggio che è praticamente un marchio, con caratteristiche indimenticabili, tipiche di un marchio che rimane impresso nella propria testa. In caso contrario, chiedi a uno dei concorrenti che è vittima di una delle loro fastidiose critiche.

E #Annoyomics riguarda il suo metodo. Un libro che interessa dall'inizio alla fine, anche a causa di un argomento scomodo come l'esercizio del disagio.

Sinossi

Ti preoccupi di quello che diranno. Sei affare a disadattato. Non ti piace avere nemici. Ti costa dire di no. Hai il terrore di attirare l'attenzione. E non sopporti che le persone ti odino o parlino male di te.

Non accade nulla.
Né accadrà.
E questo, appunto, è uno dei tuoi problemi.
L'altro è che hai bisogno di questo libro.

Jose Mourinho sconvolto, Ryanair arrabbiato, Michael Moore arrabbiato, Lady Gaga arrabbiato, Julian Assange arrabbiato, Benetton arrabbiato, John Galliano arrabbiato, Salman Rushdie arrabbiato. Ma è che anche la Renault Mégane, ai suoi tempi, dava fastidio. E Madonna e BMW e Apple e persino Gesù Cristo.

Ognuno è stato fastidioso prima o poi, eppure ognuno a modo suo è riuscito. È una coincidenza? O ci sono riusciti proprio perché erano fastidiosi? Faceva tutto parte di una strategia? Puoi avere successo disturbandoti? Piuttosto, puoi avere successo SENZA preoccuparti? Quanto costa disturbare? È sempre più economico cercare di accontentare tutti e "stare fuori dai guai"? È possibile progettare strategie fastidiose? C'è un'economia di seccature? E come consumatori, ci piace essere disturbati? Siamo disposti a pagare per questo? Ci dispiace per l'inconvenienza?

Risto Mejide, pubblicista, produttore, personaggio televisivo fastidioso e autore di «Pensiero negativo» -uno dei 10 libri di saggistica più venduti del 2008-, «Sentimento negativo» (2009) e «Che la morte ti accompagni» (2011) , ci offre in #ANNOYOMICS un'analisi ironica e graffiante di fastidiose storie di successo, nonché un manuale pratico per sfruttare le nostre stranezze, margini e difetti che più ostacolano gli altri per trasformarli nella nostra principale fonte di reddito.
Questa è un'ode al fastidio premeditato di fare soldi, un invito formale ad aumentare il tuo numero di nemici con la sola intenzione che ti sostengano. E soprattutto un viaggio di sola andata. Perché una volta iniziato, non vedrai mai più il mondo allo stesso modo.

Opinione

Chiunque abbia letto uno dei suoi libri precedenti sa che questo è diverso. Il lavoro propone passaggi per infastidire, un sistema che ha funzionato per il pubblicista per tutta la sua carriera, basato principalmente su una strategia che spiega passo dopo passo. Un saggio estremamente pratico su pubblicità e branding.

Rivolto a tutti coloro che vogliono posizionare il proprio marchio, il lavoro ci presenta anche un viaggio attraverso tutti quei casi di aziende e personaggi pubblici che hanno sfruttato la seccatura per avere successo. Ma non solo un successo monetario, dal momento che il fastidio può essere perpetrato sia da un'azienda che da un'organizzazione senza scopo di lucro.

Riguardo ai personaggi pubblici e al mondo della fama, l'addetto stampa racconta alcuni dei personaggi più controversi, protagonisti di bizzarrie e vicende mediatiche Cosa hanno in comune Paris Hilton e Juan Manuel Sánchez Gordillo?

Ma spiega anche gli inizi della storia di Risto Mejide attraverso una sorta di diario o riassunto di ciò che è accaduto da quando è stato chiamato a fare la giuria nel primo OT gala a cui ha partecipato. Perché non dimentichiamo che Risto ha anche strutture narrative, una prosa che si aggancia principalmente per i suoi commenti pungenti e ironici, dove vengono presentate molte delle osservazioni che fa nella sua quotidianità, attraverso aneddoti che gli capitano come personaggio nel suo proprio "romanzo".

In conclusione, dobbiamo sottolineare che il gioco, oltre ad essere un test nutrizionale, è divertente. Non è un libro di auto-aiuto, piuttosto il contrario, poiché se il fastidio non viene fatto bene, potremmo rovinare un po 'le nostre vite. Un ulteriore sottoprodotto del marchio Risto Mejide, adatto anche a tutti coloro che una volta si sedettero ad aspettare la comparsa di questo in uno dei galà OT senza avere alcun interesse per quello che cantavano i concorrenti.

Biografia

Risto Mejide Roldan (Barcellona, Catalogna, Spagna, 29 de noviembre de 1974), è un regista creativo pubblicità, collaboratore televisione y scrittore español, sebbene sia particolarmente noto per la sua partecipazione come giuria a programmi televisivi Idolo y Ne vali la pena.

Ha la licenza e MBA nella gestione aziendale di ESADE, classe 1997, Barcellona, ​​dove è stato per 8 anni responsabile della Vecchia creatività per la materia della nuova economia. Attualmente insegna al Corso di Specializzazione in Comunicazione e Pubblicità presso la Scuola di Design ELISAVA annessa al Università Pompeu Fabra (UPF), dove detta il tema della creatività.

A parte #Annoyomics, Risto Mejide postato Pensare negativo (2008) La sensazione negativa (2009) y Possa la morte essere con te (2011).


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.