Granada Noir: L'Alhambra ama anche i romanzi gialli.

Granada Noir: il grande appuntamento del genere nero nel mese di settembre.

Granada Noir: il grande appuntamento del genere nero nel mese di settembre.

El Settembre 28 inizia il festival Granada Noir, nell'incomparabile cornice della città dell'Alhambra e dell'Albaicín. L'ingresso è gratuito e l'incontro durerà fino all'11 ottobre.

Impegno sociale, immigrazione, letteratura africana o bullismo come tema del Lettere minuscole del concorso letterario giovanile e da un'attesa conferenza tenuta da Tony Hill, saranno anche loro i protagonisti di Granada Noir 2018.

Palcoscenico:

Il festival avrà più fasi. Con Sala Reale di Santo Domingo Come punto di incontro principale, altri quattro comuni ospiteranno le attività del festival: Guadahortuna, Monachil, Zagra e Pinos Puente. Con l'obiettivo di portare arte e letteratura in strada, si terranno molteplici eventi bar, caffè e altri angoli della città.

Molteplici sedi di Granada ospiteranno eventi Granada Noir.

Molteplici sedi di Granada ospiteranno eventi Granada Noir.

I protagonisti:

Autori del genere nero come Mabel Lozano, Ian Manook, Juan Ramón Biedma, Juan Bolea, Juan Madrid, Javier Márquez Sánchez, Fanny Beaudoin, Mercedes Suarez, Alexis Díaz Pimienta, Alfonso Salazar o Salvador Alemany e artisti di altre discipline come cinema, teatro, cabaret, musica, fiction radiofonica, gastronomia, giornalismo, fumetto, illustrazione, burattini, improvvisazione e fotografia.

Premio Granata:

Alicia Jimenez-Bartlett sarà l'ospite d'onore a Granada Noir grazie all'assegnazione del Premio Granada per la sua carriera letteraria e, soprattutto, per lei serie nera con protagonista Petra Delicado, la prima ricercatrice spagnola del genere.

Petra Delicado è un'ispettrice della polizia di Barcellona che abusa di alcol, fuma, include nel suo vocabolario molti più tacos del solito in una normale conversazione, con gusti piatti (è felice con un panino con tortilla e una birra), con una logica invidiabile e molto indipendente ragionamento. È accompagnata nei suoi casi dal vice ispettore Fermín Garzón, un uomo semplice e popolare che rimane calmo in ogni situazione.

Alicia Jiménez-Bartlett parlerà di Petra Delicado a Granada Noir, ma non sarà, lungi dall'essere l'unica scrittrice che travolgerà in questa edizione del festival, ricca di grandi star.

Come dice il loro slogan «Il crimine sarebbe mancarlo»

Per ulteriori informazioni, fare clic su qui.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.