Festa del papà. 6 titoli per tutti i genitori e sui genitori

Un altro anno festeggiamo Festa del papà 19 marzo. E un altro anno ne scelgo uno selezione di 6 titoli per grandi e piccini, padri e non padri, madri e figli su di loro. Da protagonisti in prima o terza persona. Riguardo alle loro preoccupazioni, preoccupazioni, insegnamenti, sentimenti o semplici esempi illustrati di come e cosa possono essere. Un minimo riflesso di quanti sono e ognuno così diverso.

Diventerai papà - Mario Guindel

Guindel ha studiato progettazione editoriale nella Calcografia Nazionale (Real Academia de Bellas Artes de San Fernando) e ha completato la sua formazione in editoria. È padre e negli ultimi anni ha scritto e curato diversi libri divulgazione di minori.

In questo troviamo tutto quello che c'è da sapere sulla gravidanza, dai nervi, dubbi e paure della futura mamma ai passi da compiere in ogni momento. Inoltre molte informazioni mediche utili, decisioni pratiche e molte altre idee per aiutare i genitori.

Le mani di papà - Emile Jadoul

Émile Jadoul è un Scrittore e illustratore belga 54 anni con un ampio e variegato collezione di libri per bambini pubblicato e tradotto in diverse lingue.

Questo è consigliato per bambini della casa da 0 a 3 anni. Contiene appena più di un paio di frasi e un po 'di onomatopea. È un libro semplice ma emozionante che ci mostra i primi mesi di vita di un bambino dal punto di vista delle mani di suo padre. Questi lo accompagnano nei momenti importanti del suo sviluppo. Sono mani che si prendono cura, proteggono, accarezzano, abbracciano e trasmettono sicurezza e amore.

Padre infedele - Antonio Scurati

Scurati è uno scrittore napolitano nato nel 1969. Insegna anche corsi di letteratura e scrittura presso l'Università IULM di Milano dove coordina il Centro di Studi sul Linguaggio della Guerra e della Violenza. Scrivi articoli in La Stampa ed è l'autore di un dieci libri, tra cui spiccano i romanzi La voce soffocata della battaglia o Una storia romantica. Inoltre è stato premiato più volte e questo titolo è stato finalista allo Strega Award 2014.

Ritrae l'educazione sentimentale di un'intera generazione. Leggi molto facilmente e racconta per sicurezza cosa succede in una coppia quando un giorno la donna pronuncia una frase: "Forse non mi piacciono gli uomini". È allora che il narratore, Glauco revelli - famoso chef, quarantenne e padre di una figlia di tre - inizia a vedere com'è veramente la sua vita. Raccontando le sue esperienze di vita, Revelli riflette anche sul cambiamenti di ruoli e valori che si sono verificati nella nostra società con l'inizio del secolo.

Un regalo che non ti aspettavi - Daniel Glattauer

Questo scrittore è nato a Vienna nel 1960. Dal 1989 collabora con il quotidiano austriaco Il valore predefinito. Ha scritto diversi romanzi e libri di articoli. Il suo romanzo Contro il vento del nord è stato finalista per il prestigioso German Book Prize ed è diventato un Best seller.

In questo la vita di Gerold plassek che si basa su tre principi: stancarsi il meno possibile, stare all'ombra e avere una routine confortevole. Lavora in un quotidiano gratuito, dove si occupa delle cronache locali. Il resto del tempo passa a Zoltan, il bar sotto casa sua, che è quasi diventato il suo soggiorno.

Ma poi la sua vita prende una svolta radicale quando ricompare una vecchia fidanzata per chiedergli di prendersi cura di Manuel, suo figlio quattordicenne che lo confessa anche lui lui è il padre. Il ragazzo inizia a trascorrere i pomeriggi nell'ufficio di Gerold, che finge di fare qualcosa di importante. Tutto cambia quando, dopo la pubblicazione di un articolo su un file rifugio per senzatetto, questo riceve un donazione anonima. Sarà il primo di una serie di buone azioni che ha messo il protagonista sotto i riflettori. Il ragazzo inizia a scoprire che suo padre potrebbe essere un uomo interessante.

Avrà un bambino e sto avendo un esaurimento nervoso! - James Douglas Barron

Questo titolo è il prima di una serie che è iniziato in 1998, quindi si trova anche in tasca. Il suo punto fondamentale è contare tutto ciò che un uomo dovrebbe sapere e fare quando sua moglie è incinta. Si concentra sui futuri neo genitori e si basa sulla loro esperienza e su quella di amici, familiari e conoscenti. Tutto con un tono umoristico.

La sua struttura è piccoli paragrafi numerati, 237 in particolare, il più grande di una pagina e il più piccolo di una singola riga. Sono guidati da un titolo e da uno sviluppo che include una descrizione della situazione, i motivi per cui ti ritroverai e consigli su come agire e perché. Il suo formulazione leggera lo rende molto facile lettura, ideale per leggere in piccoli momenti.

La vita di un padre sopraffatto - Iñaki Echeverría

Echeverría è un Illustratore argentino e umorista grafico. Collabora inoltre in diverse case editrici e in media grafici argentini e stranieri.

E questo padre sopraffatto è il protagonista di questi fumetti, un architetto diventato illustratore freelance e specialista in biberon, costumi e percorsi in triciclo attraverso il parco. Ci sta dicendo molto sonno e molto umorismo.alla vita con le sue due figlie, due ragazze che gli chiedono e interrogano tutto allo stesso tempo. E sì, li ama e lo rendono molto felice, ma lo mettono anche in molti guai da cui può uscire.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.