5 spiagge letterarie in cui hai viaggiato una volta

Un libro è un biglietto di sola andata per nuovi posti, soprattutto quando le tasche soffrono e visitare alcuni di quei luoghi lontani diventa carne di fantasia. Per fortuna, nella storia della letteratura c'è spazio per giungle e palazzi, pianeti immaginari e anche questi 5 spiagge letterarie Tra i quali troviamo il preferito di Hemingway o le vedute del faro più famoso della letteratura del XX secolo.

Playa Pilar (Cuba) - Il vecchio e il mare, di Ernest Hemingway

«Si sono seduti sulla Terrazza. Molti pescatori prendevano in giro il vecchio ma lui non si arrabbiava. Deve essere stato dentro Playa Pilar, una baia incontaminata nel nord-ovest di Cuba, a Cabo Guillermo, dove il protagonista de Il vecchio e il mare si è messo alla ricerca del pesce più grande del Golfo del Messico, a giudicare dalla predilezione che Ernest Hemingway aveva per questo luogo incontaminato dell'isola caraibica dove beveva, viveva e scriveva durante gli anni '50.

Upton Towans Beach (Regno Unito) - To The Lighthouse, di Virginia Woolf

Delimitata dal Mar Celtico, la contea della Cornovaglia, nel sud-ovest del Regno Unito, comprende sulla sua costa la spiaggia di Upton Towans, che comprende una distesa di sabbia affacciata sul faro che avrebbe ispirato il celebre romanzo Al Faro, di Virginia Woolf. Per più di ottant'anni nessuno sapeva se questa spiaggia e il faro inerte sull'isola di Godrevy In cui l'autore trascorreva l'estate da bambino era proprio quella che avrebbe ispirato il luogo estivo nordico dei Ramsay fino a quando nel 2009, il proprietario di questo santuario letterario, Dennis Arbon, decise di metterlo all'asta per 80mila sterline.

El Saler (Valencia) - Cañas y Barro, di Vicente Blasco Ibáñez

Fotografia: Tailords

Sebbene sia stato scritto da Vicente Blasco Ibáñez sulla spiaggia della Malvarrosa, nella città di Valencia, l'azione delle canne e del fango, pubblicato nel 1902, era un po 'più a sud. Nel fangoso microcosmo creato dall'autore naturalista El Palmar c'erano quattro case di contadini dove oggi vengono preparate alcune delle migliori paelle della zona, l'Albufera una grande laguna di anguille e pesci ed El Saler il piccolo paese di una spiaggia tra i quali dune i nudisti sostituiscono i tori descritti nel romanzo Tonet.

An Algerian Beach - The Stranger, di Albert Camus

Respinto da un'Algeria che faceva parte del suo DNA, Albert Camus ha sempre insistito per evidenziare quel sole che cancellava ogni scappatoia, la terra dove il sole e la miseraa si incontravano e l'ambientazione di uno dei suoi romanzi più famosi, El Extranjero. L'incontro tra sulla strada per una spiaggia ad Algeri dove Mersault commette il crimine che definisce l'essenza (e la polemica) del romanzo pubblicato nel 1947. Oggi quella spiaggia continua a simboleggiare la metafora di un mondo travagliato.

Maya Beach (Thailandia) - The Beach, di Alex Garland

Sebbene il libro di Garland non specifichi la posizione esatta di quella spiaggia segreta in cui è arrivato un giovane backpacker, il mondo è convinto che fosse Maya Beach, uno dei paradisi più idealizzati del mondo. Isola di Kho Phi Phi in Thailandia. Formazioni carsiche, acque blu e giungla che si riversa sulle montagne compongono un Eden visitato da un autore ventenne negli anni '90.

Alcuni di questi 5 spiagge letterarie sono rimasti nell'anonimato di quelle pagine che li hanno resi noti per anni, fino a quando il clamore popolare ha insistito per intuirli e scoprirli. Oggi questi luoghi continuano ad essere protetti da una scia di mistero, di ispirazione ancora intrappolata tra le sue dune.

Quali altre spiagge letterarie ricordi?

 

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Scoiattolo suddetto

    Leggere e viaggiare sono sempre stati intimamente legati. Ti fa venire voglia di fare la valigia e metterci dentro una di quelle opere.