5 scrittori che hanno fatto la storia

Nel mondo della letteratura, come in quasi tutti gli altri, ci sono stati grandi nomi di donne che sono state messe a tacere, nascoste e persino censurate. Altri, per fortuna, sono nati in un'epoca più contemporanea e hanno potuto esprimersi come volevano scrivendo grandi opere con nomi e cognomi.

In questo articolo vi parleremo di molti di loro, sia quelli che si sono dovuti nascondere sotto uno pseudonimo maschile sia quelli che lo hanno fatto con il loro vero nome. Sia alcuni che altri sono stati e sono grandi scrittori che hanno fatto la storia. Se vuoi sapere quali sono selezionati e conoscere un po 'di ciascuno di essi, ecco alcuni dati rilevanti.

Gloria Fuertes (1917-1998)

  • Poeta spagnolo della prima generazione del dopoguerra.
  • Appartenente alla generazione di 50 e "Postismo" (movimento poetico).
  • Ha collaborato a innumerevoli programmi per bambini e ragazzi su TVE.
  • Femminista, ha sempre difeso nei suoi scritti, l'uguaglianza tra uomini e donne.
  • Pacifista e combattente per l'ambiente.
  • Figura importante per la poesia spagnola del XX secolo.
  • Ha fatto letteratura per adulti, poesia, racconti per bambini, teatro, ecc.
  • È morto di cancro ai polmoni.

Virginia Woolf (1882-1941)

  • Figura importante della società letteraria inglese.
  • Scrittrice femminista e importante Modernismo anglosassone del XX secolo.
  • Ha parlato in innumerevoli scritti dei problemi che le donne avevano in quel momento per dedicare la loro vita alla scrittura.
  • Ha scritto romanzi, saggi, racconti, lettere, ecc.
  • Ha sposato lo scrittore all'età di 30 anni Leonard Woolf.
  • Era l'amante della scrittrice Vita Sackville-West, allora sposata con Harold Nicolson. La loro storia d'amore è durata circa 10 anni, ma dopo sono rimasti amici.
  • Aveva un disturbo bipolare. Questo, insieme alla sua depressione, la portò al suicidio il 28 marzo 1941. Saltò nel fiume Ouse con il cappotto pieno di pietre nelle tasche.
  • Quattro dei suoi opere più caratteristiche sono: "Signora Dalloway", «Al faro», "Orlando" y "Onde".

Rosalia de Castro (1837-1885)

  • È nato nel 1837.
  • Poeta e romanziere spagnolo, che scrisse sia in spagnolo che in galiziano, con l'intenzione che la sua lingua madre non morisse.
  • Unitamente Gustavo Adolfo Bécquer, è stato il precursore della moderna poesia spagnola.
  • Sebbene il genere che coltivava di più fosse la prosa, Rosalía era conosciuta soprattutto per la sua poesia, soprattutto per il suo lavoro. «Canzoni galiziane».
  • È stata l'autore che ha contribuito di più al testo galiziano-portoghese, dandogli la verità prestigio alla lingua galiziana.
  • Morì di cancro all'utero il 15 luglio 1885.

Jane Austen (1775-1817)

  • Autore classico del letteratura inglese, conosciuta soprattutto per il suo lavoro "Orgoglio e pregiudizio".
  • È stato catalogato e classificato in modi diversi, secondo vari critici letterari. Sebbene la si consideri un'autrice conservatrice, i critici e critici più femministi affermano che la sua letteratura può essere vista come un romanzo del pensiero sul istruzione delle donne da un altro grande autore: Mary Wollstonecraft.
  • Le sue opere sono state portate in cinema in diverse occasioni
  • La maggior parte delle sue opere sono state scritte sotto uno pseudonimo e non è stata considerata una grande autrice fino al XIX secolo.
  • Avuto Charlotte Bronte, un'altra grande autrice, a una delle più feroci critiche alla sua letteratura.
  • Morì di tubercolosi il 18 luglio 1817 all'età di 41 anni.

Maria de Zayas (1590-1661)

  • Scrittore spagnolo del l'età d'oro.
  • Scrittore di romanzi brevi censurati e banditi dall'Inquisizione nel XVIII secolo, sebbene prima ebbero grande successo e furono ristampati.
  • Le sue opere hanno una lettura femminista piuttosto prominente.
  • Durante gli anni '80, Televisión Española andò in onda una serie nota come "Il Giardino di Venere", ispirato alle storie erotiche dell'autore.
  • Loro opere più notevoli erano "Romanzi d'amore ed esemplari", "Delusioni" y "Tradimento in amicizia".
  • Si ritiene che sia morto nell'anno 1661, ma non è certo.

Vale anche la pena menzionare altri autori come Carmen Martín Gaite, Carmen Laforet, Ana María Matute, Simone de Beauvoir e un lungo eccetera le cui opere e vita sono anche notevoli.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.