5 novità per l'autunno. Auster, Posteguillo, Marías, Follett e Skal

Settembre è iniziato alla grande notizie letterarie. Titoli attesi di importanti autori riempiranno gli scaffali per preparare un file autunno dei più interessanti. Alcuni mesi fa ho già avanzato alcuni di questi novità nel genere nero. Oggi sono questi che vengono presentati ora o lo faranno a breve. Sono i nuovi di Auster, Marías, Posteguillo, Follett e Skal. Molto vario e tutto interessante.

4 3 2 1 - Paul Auster

Il prestigioso scrittore americano è appena stato qui per presentare questo nuovo romanzo. È già nelle librerie dal passato 29 agosto. È approvato da migliori recensioni qualificandolo come il migliore che questo autore del New Jersey abbia scritto. Questo è anche quello che ha dichiarato, che non pubblica nulla da 7 anni.

Auster racconta la storia di Archibald ferguson e la sua esistenza di quattro vite parallele ma completamente diverso. Questo significa anche quattro modi diversi per scoprire l'amore, l'amicizia, la famiglia, l'arte e persino la morte. Tutto con lui fondo alcuni dei eventi più importanti negli Stati Uniti della seconda metà del XX secolo.

Berta Island - Javier Marías

L'accademico Javier Marías riprende il background linguistico così comune nel suo lavoro per elaborare il storia d'amore di Berta Isla e Tomás Nevinson. Quando erano molto giovani, si incontrano entrambi a Madrid e decidono subito di vivere insieme. Ma non sospettano che a coesistenza di assenze e una scomparsa. Tutto per la decisione presa un giorno dopo che la Corona si interessò a Tomás. Metà spagnolo e metà inglese, è dotato di lingue e accenti e questo lo porta a studiare a Oxford.

Il settimo cerchio dell'inferno - Santiago Posteguillo

In 6 giorni Sta uscendo questo nuovo lavoro, abbreviato per quello a cui siamo abituati, del famoso scrittore valenciano, autore del noto Trilogie storiche di Scipione e Traiano. Ci sono 250 pagine di un file prova dove Posteguillo riprende la storia della letteratura attraverso questo sottotitolo di Scrittori maledetti, scrittori dimenticati.

Ancora una volta Posteguillo ci contagia il suo amore per libri e autori che, in questo titolo, traversa inferni personali o che li circondano di opere nuove e più potenti che li superano. Tra quegli inferni e quelli che li rappresentano ci sono, ad esempio, il KGB, la Nazismo, l'Inquisizione, le guerre, l'FBI, il fame, la perdita, la malattia, il esilio o censura.

Tra gli scrittori i suoi inferni furono, ad esempio, la morte di sua figlia Josephine a Rudyar kipling ciò significava un'opera tanto vitale e riconosciuta quanto Il libro della giungla. Ma loro sono molti altri campioni e nomi che vale la pena scoprire e ammirare.

Una colonna di fuoco - Ken Follett

Il prossimo giorno 12 il tanto atteso ultimo titolo di una delle saghe più famose della letteratura contemporanea. Una colonna di fuoco pone fine al trilogia storica più nota di questo scrittore gallese, con il suo permesso trilogia del sec.

Devono esserci già pochissimi lettori al mondo che non hanno letto I pilastri della terra o Un mondo infinito, più il primo che il secondo sicuramente. Quindi anche i milioni di lettori appassionati di questo prolifico autore di best-seller correranno sicuramente per questo finale.

Stiamo andando a XVI secolo, al 1558, dove alla vigilia di Natale il giovane Ned willard torna a casa in Kingsbridge. Ma l'anno 1558 sarà decisivo perché la regina salirà al trono Elisabetta I, con tutto ciò che significherà per la storia dell'Inghilterra e dell'Europa in generale.

Qualcosa nel sangue: la biografia segreta di Bram Stoker - David J. Skal

E per ottobre abbiamo questo titolo per amanti della figura dello scrittore irlandese Bram Stoker. La biografia, il più esteso fino ad oggi, firmato dall'autore nordamericano David J. Skal. Uno studio anche sulla fine più che turbolenta dell'era vittoriana. Skal ha utilizzato documenti scoperti di recente come lettere, diari e racconti inedito da Stoker per comporre un profondo ritratto psicologico dal creatore di Dracula.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.