25 frasi di scrittrici donne

25 frasi di scrittrici donne

Se la storia ci dice qualcosa (e purtroppo ancora il presente in molti paesi) è che le donne sono state trattate ingiustamente e con molti meno diritti rispetto agli uomini nel tempo. Per questo semplice fatto, tutti meritano di essere ricordati, ma in questo caso, e soprattutto in questo blog che ci riguarda, lo faremo con scrittrici donne.

Alcuni si ribellarono all'ingiustizia imposta, altri si mimetizzarono sotto pseudonimi maschili per poter scrivere e far pubblicare lavori di qualità uguale o superiore a quelli di tanti colleghi maschi, altri furono toccati dalla bacchetta della fortuna e poterono vivere di essa ... Qualunque sia la storia di queste scrittrici, qui vi portiamo 25 delle loro frasi. Si può imparare molto dagli appuntamenti e dalle esperienze degli altri. Ti sentirai identificato con qualcuno di loro? Raccontaci dopo ...

In mani e bocca femminili

  1. "Non ci sono barriere, lucchetti o chiavistelli che tu possa imporre alla libertà della mia mente." (Virginia Woolf).
  2. "La felicità nel matrimonio è una questione di pura fortuna." (Jane Austen).
  3. "Non siamo nati come una donna, ma lo diventiamo". (Simone di Beauvoir).
  4. "Non vediamo le cose come sono realmente, ma piuttosto le vediamo come siamo". (Anais Nin).
  5. «Devi fare il mondo da solo, devi creare dei gradini che ti sollevano, che ti portano fuori dal pozzo. Devi inventare la vita perché finisce per essere vera. (Ana Maria Matute).
  6. «Non c'è errore peggiore nella vita che vedere o ascoltare opere d'arte in un momento inopportuno. Per molti, Shakespeare è stato viziato solo perché lo ha studiato a scuola ”. (Agatha Christie).
  7. «Dove c'è un albero da piantare, piantalo tu stesso. Dove c'è un errore da modificare, lo si modifica. Dove c'è uno sforzo che tutti evitano, fallo da solo. Sii colui che sposta la pietra fuori strada. (Gabriele Mistral).
  8. Scrivere per me non è una professione, nemmeno una vocazione. È un modo di essere nel mondo, di essere, non puoi fare altrimenti. Sei uno scrittore. Bene o male, questa è un'altra domanda ». (Ana Maria Matute).
  9. "Se non puoi darmi la poesia, puoi darmi la scienza poetica?"  (Ada Lovelace).
  10. "Hanno messo un coperchio stretto sulla realtà e hanno lasciato fermentare un brodo atroce sotto, raccogliendo così tanta pressione che quando sarebbe esploso non ci sarebbero state abbastanza macchine da guerra o soldati per controllarlo". (Isabel Allende).
  11. È a questo che servono i sogni, giusto? Per mostrarci fino a che punto possiamo arrivare. (Laura Gallego).
  12. «Devi essere molto coraggioso per chiedere aiuto, sai? Ma devi essere ancora più coraggioso per accettarlo. (Almudena Grandes).
  13. "Le persone che viaggiano nella metropolitana di New York hanno sempre gli occhi fissi nel vuoto, come se fossero uccelli impagliati". (Carmen Martin Gaite).
  14. «L'amore è qualcosa al di là di una piccola passione o di una grande, è di più ... È ciò che passa quella passione, ciò che rimane nell'anima del bene, se qualcosa rimane, quando sono passati il ​​desiderio, il dolore, la brama» . (Carmen Laforet).
  15. "Ciò che l'anima fa per il suo corpo è ciò che l'artista fa per il suo popolo." (Gabriele Mistral).
  16. "L'amore è un'illusione, una storia che si costruisce nella propria mente, consapevoli in ogni momento che non è vero, ed è per questo che sta attento a non distruggere l'illusione". (Virgina Woolf).
  17. «Immagino che le cose brutte ci rendano più morbosi, immagini di violenza. Ci fanno sentire al sicuro nelle nostre case ea nostro agio nella nostra vita, oppure ci immergono nella miseria e riaffermano la nostra convinzione che il mondo fa schifo ". (Laura Gallego).
  18. "Al buio, le cose intorno a noi non sembrano più reali dei sogni." (Murasaki Shikibu).
  19. «Non riesco più a fermare questa storia, come non riesco a fermare il passare del tempo. Non sono abbastanza romantico da immaginare che la storia stessa sia quella che vuole essere raccontata, ma sono abbastanza onesto da sapere che voglio raccontarla. (Kate Morton).
  20. "Ho incontrato molte persone nel corso della mia vita che, nel nome di guadagnare soldi per vivere, lo prendono così sul serio che si dimenticano di vivere". (Carmen Martin Gaite).
  21. "Secondo me, le parole sono la nostra più grande fonte di magia e sono in grado di danneggiare e curare qualcuno". (JK Rowling).
  22. "Un bravo scrittore può scrivere di qualsiasi cosa e può scrivere letteratura su qualsiasi argomento, e un cattivo scrittore non ha questa capacità". (Almudena Grandes).
  23. «Le donne osservano inconsciamente mille dettagli intimi, senza sapere cosa stanno facendo. Il tuo subconscio mescola queste piccole cose tra loro e lo chiamano intuizione. " (Agatha Christie).
  24. Non credo nella paura. La paura è stata inventata dagli uomini per prendere tutti i soldi e i lavori migliori. (Marian Keyes).
  25. «Essere maledetti è sapere che il tuo discorso non può avere eco, perché non ci sono orecchie che ti capiscano. In questo assomiglia alla follia. (Rosa Montero).

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.