Itziar Miranda. Attrice è scrittrice impegnata. Entrevista.

L'attrice principale in Amar es para siempre hà una faceta literaria.

Fotografia : Itziar Miranda. Profilu di Twitter.

Itziar Miranda hè di Saragossa, è unu di i facci più cunnisciuti è populari in televisione grazia à Manuela Sanabria, u so caratteru in a fiction longa è successu chì era prima L'amore in i tempi difficili in a Televisione Spagnola, è avà L'amore hè per sempre, nant'à Antena 3. Precisamente oghje principia a nova stagione, l'undicesima digià, induve Itziar cuntinueghja in i scarpi di Manolita.

Ma forsi ùn tutti sapi a so faceta di scrittore, postu ch'ella hè l'autore di libri di ghjuventù ugualmente successu cum'è u cullizzioni miranda è quellu di Miranda è Tatu, publicatu da Edelvives. In questu intervista l'avemu scupertu è Vogliu ti ringraziu assai tramindui à Edelvives per a so gestione è à Itziar per avè pigliatu uni pochi di minuti da u so impegnu impegnu per aiutà mi.

Itziar Miranda - Entrevistasta

  • LITERATURA ATTUALE : Dapoi qualchì annu cumminate u vostru travagliu di attrice cù a scrittura è avete liberatu e cullezzione Miranda è Miranda y Tato, cù missaghji di sviluppu durevule. Da induve hè ghjunta l'idea di creà elli ? 

ITZIAR MIRANDA: L'idea di a cullezzione Miranda nasce da u bisognu di vultà à i picciotti è e donne l'eroine di quale ci anu privatu. Avemu capitu chì e donne pertinenti in a storia eranu cumplettamente silenziate è chì avemu bisognu di elli per avè referenze femine. Era assai necessariu di salvà elli. Da una parte, per inspirà e donne in u so avvene persunale è prufessiunale è, da l'altra, per i picciotti per vede e donne in i lochi d'autorità è di creazione. Era cusì bè chì simu tradutti in parechje lingue è da quì vene a nova cullizzioni.

Miranda (a prutagunista di e duie cullezzione) hà crisciutu è dinò a so preoccupazione è a so implicazione cù u mondu è tuttu ciò chì l'intorna. Inseme à u so fratellu Tato, entrerà in mille messe per pruvà à fà u mondu un locu più ghjustu. Senza s'avvicinanu, si batteranu cusì cusì i 17 ugettivi di u sviluppu sustenibile sò cumpleti di l'agenda 2030.

  • AL: Cumu truvate u tempu di scrive ?

IM: Scrivu prima di andà à i rimjiet, circa u 4 o 5 di a matina. E poi curreghju di notte o trà e sequenze.

  • AL: Pudete ricurdà una di e vostre prime letture? È a prima storia chì avete scrittu ?

IM: Aghju lettu à Roald Dahl, Enid Blyton, Christine Nostler... Ùn mi ricordu micca a prima storia perchè in casa avemu scrittu assai. A nostra mamma hè una scrittrice è l'avemu imitata da una ghjovana età inventendu e nostre storie. Ma mi ricordu di u mo primu libru di puesia publicatu. Era in u 2 di BUP grazie à u mo prufessore di literatura, u scrittore Faro d'Agustin.

  • AL: Un capimachja? Pudete sceglie più di una è trà tutte l'epiche. 

IM: Hè impussibule. Aghju lettu compulsivamente cusì aghju centu. Ma avà aghju lettu è rilettu Infinitu in una canna, da a mo cara Irene Vallejo.

  • AL: Chì caratteru in un libru ti averia piaciutu di cunnosce è di creà? 

IM: Quandu era più chjucu, sunniava di ghjucà cum'è attrice Andrea, u prutagunista di Nada di Carmen Laforet.

  • AL: Qualcosa abitudine o abitudine particulare quandu si tratta di scrive o di leghje? 

IM: Silenziu.

  • AL: È u vostru locu è tempu preferitu per fà? 

IM: À l'alba in u mo cucina.

  • AL: Ci sò altri generi chì ti piacenu? 

IM: Mi piace menu a fantascienza è l'orrore tutti.

  • AL: Chì leghje avà? È scrivendu?

IM: Aghju leghje a festa di l'amore, di Charles Baxter. È scrive... Ùn possu dì nunda, ma sò imbarcatu in a prughjettu deliziosu. Un sognu.

  • AL: U mumentu di crisa chì campemu hè difficiule per voi o puderete tene qualcosa di pusitivu per e storie future?

IM: Aghju campatu mumenti di assai angustia cù a pandemia è tuttu ciò chì succede, ma a cullezzione Miranda è Tato è, soprattuttu, i so cullaburatori, Federico Mayor Zaragoza, Eva Saldaña, da Greenpeace, Marta Cañas, da Medici Senza Fruntiere, Padre Ángel, Federico Buyolo... una iniezione di ottimisimu brutale. Pensu chì avemu amparatu assai. Anni fà, era sdegnu di dì chì a cullizzioni Miranda era feminista è avà hè vindutu per quessa. È u stessu passa per a sustenibilità è a cura di u pianeta. Semu sempre più impegnati. 


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.